ANFITRIONE
di Plauto

«E voilà a vossignoria... la tragicommedia!»

Ingiurie, scambi di minacce, equivoci , ironie e scene clownesche: l’Anfitrione di Plauto è una tragicommedia, come l’autore stesso la definisce, che narra la perigliosa nascita di Eracle. Secondo il mito, il famoso eroe greco è un semidio, prodigiosamente concepito da Giove, il padre degli dei, e Alcmena, una mortale. Il fatto che la donna sia già sposa di Anfitrione, re di Tebe, non impedisce al dio di soddisfare i suoi desideri: approfittando della lontananza del marito – in guerra contro i Teleboi – Giove ne assume le sembianze e passa con Alcmena una lunghissima notte, mentre Mercurio si diverte a trasformarsi in Sosia, servo fedele della casa.Peccato che Anfitrione e Sosia stiano per tornare in patria...

Direzione drammaturgica: Elisabetta Matelli 
Direzione artistica e regia: Christian Poggioni 

Musiche: Samuele Francesco Mazza
Con Marta Banfi, Livia Ceccarelli, Eleonora Fedeli, Daniele Giacari, Matteo Magatti, Lorenzo Matino, Simone Mauri, Giulia Quercioli, Stefano Rovelli, Federico Salvi, Paolo Zunino.

SCARICA LA SCHEDA TECNICA DELLO SPETTACOLO

Apertura segreteria

Teatro San Lorenzo alle Colonne

C.so di Porta Ticinese 45, Milano

INFO & PRENOTAZIONI
direzione@kerkis.net
+39 342 5304844
 
UFFICIO STAMPA
ufficiostampa@kerkis.net
+39 349 3012323

Kerkìs.

Teatro Antico in Scena

P.IVA 08403430963

CON LA COLLABORAZIONE SCIENTIFICA DI

Kerkìs.

Teatro Antico in Scena

P.IVA 08403430963

© 2019 Kerkìs. Teatro antico in scena