ALCESTI
di Euripide

Admeto, re di Fere, deve morire; il dio Apollo, ospite in casa del sovrano, ottiene che un’altra anima scenda negli inferi al suo posto. C’è una sola persona disposta al sacrificio estremo: sua moglie, Alcesti. E nonostante gli sforzi di Apollo per tenerla in vita, la Morte (Thanatos) arriva a prenderla sotto gli occhi di tutti. Vita e morte si fronteggiano in uno strenuo duello. Quale delle due divinità sarà alla fine trionfante?

Alcesti è una donna che affronta la sfida della morte e offre la vita per salvare la propria casa, mentre Admeto, disarmato davanti alla morte, non può che piangere il vuoto lasciato dalla moglie. Proprio quando sembra non esserci altra speranza per la casa dei sovrani, a rovesciare la situazione saranno la benevolenza di Admeto verso chi è servitore nella sua casa e l’ospitalità verso lo straniero: guidato da una profezia di Apollo, alla fine, sarà un goliardico Eracle a risolvere in maniera sorprendente la vicenda, ribaltando il finale di quella che sembrava una tragedia già conclusa.

Direzione drammaturgica: Elisabetta Matelli
Direzione artistica e regia: Christian Poggioni
Assistente alla regia: Eri Çakalli
Direzione musicale: Adriano Sangineto
Canti e cori: Lucia Amarilli Sala
Scene e costumi: Dino Serra
Con: Marta Banfi, Stefano Begalli, Francesca Beltrame, Roberto Bernasconi, Marilìa D'Addona, Susanna Folegatti, Matteo Magatti, Sergio Manzoni, Martina Mauri, Anna Pimpinelli, Vincenzo Politano, Luisa Rapetti, Davide Salvucci, Paolo Zunino

Apertura segreteria

Teatro San Lorenzo alle Colonne

C.so di Porta Ticinese 45, Milano

INFO & PRENOTAZIONI
direzione@kerkis.net
+39 342 5304844
 
UFFICIO STAMPA
ufficiostampa@kerkis.net
+39 349 3012323

Kerkìs.

Teatro Antico in Scena

P.IVA 08403430963

CON LA COLLABORAZIONE SCIENTIFICA DI

Kerkìs.

Teatro Antico in Scena

P.IVA 08403430963

© 2019 Kerkìs. Teatro antico in scena